Intervista al Webmaster Mario Palo

mariopalo.jpgLa Web Agency Cool è ormai online da diversi mesi e con il passare del tempo si afferma sempre più prepotentemente nello sviluppo di progetti web.
Oggi parleremo con Mario Palo, il webmaster di questa azienda. Quali sono le fasi di sviluppo di un generico sito web?
Realizzare un sito web è un processo molto complesso e per riuscire bene è necessario un adeguato ed esperto team di lavoro. Pensare di poter realizzare un progetto web da soli è una completa utopia!. Le figure professionali che entrano in gioco sono davvero tante ed aumentano con il passare dei giorni. Personalmente penso che per realizzare un sito web di medie e grandi dimensioni bisogna servirsi di almeno un “Project Manager”, un “Team di Produzione” ed un “Team di Marketing”.

  • Il Project Manager ha il compito di coordinare l’intero team di lavoro, a lui spettano le decisioni esecutive, decide i compiti specifici delle persone coinvolte e stabilisce il budget necessario per la realizzazione del progetto.
  • Il Team di Produzione comprende il programmatore, il web designer e l’esperto di scrittura web. L’esperto di programmazione deve avere una conoscenza approfondita di linguaggi web quali (X)Html, Javascript, Css, Php, Asp, garantendo un layout e struttura tecnica funzionali e stabili. Il Web designer si occupa invece dell’aspetto visivo di un sito web e dei problemi di comunicazione dei propri clienti, deve essere capace di amalgamare design e navigazione. L’ esperto di scrittura web è generalmente un giornalista che si occupa della scelta e della stesura dei contenuti di un progetto.

  • Il Team Marketing è un gruppo di lavoro che ha acquistato sempre più importanza con l’aumentare della concorrenza sul web.
    Oggi un sito web, senza un buon progetto di web marketing alle spalle, è qualcosa di incompleto. All’ ingegno di questo team spetta il compito di attirare visitatori/clienti sul proprio sito. Devono essere sviluppate delle campagne Seo e di promozione sulla rete mirate ad aumentare costantemente e selettivamente il traffico.

All’inizio dell’intervista lei si è definito il Webmaster, ma tale figura non è stata da lei menzionata in nessuno dei teams di lavoro, come mai? E di cosa si occupa tecnicamente il webmaster?

Essendo abbastanza nostalgico, amo essere definito webmaster, figura professionale che per molti anni si occupava della “gestione e realizzazione del sito web”. Praticamente ricopriva quasi tutte le figure professionali che abbiamo appena analizzato. Oggi con l’aumentare del lavoro e della complessità dei progetti web, è necessario avere una precisa divisione dei compiti per garantire una maggiore efficienza e professionalità. Ora io mi occupo di guidare il sito nel suo ciclo di vita, guidando le attività di revisione, prendendovi anche parte , curando l’aggiornamento e la revisione delle informazioni, elaborando, testando e smistando le statistiche di accesso.

...
Loading