Le chiavi per il posizionamento

Prima di tutto per capire quale chiavi ottimizzare per il posizionamento bisogna sapere di cosa tratta il sito in esame e anche cosa gli internauti potrbbero digitare sui motori di ricerca per trovare il sito. In questa fase possono risultare anche utili strumenti quali “Adwords” di google che ci mostrano il traffico per ogni chiave e la difficoltà nel doverla ottimizzare ( non male eh ^^ ). Comunque bisogna essere bravi nel capire come ragionano gli utenti quando effettuano una ricerca su internet.
Non sempre questi comportamenti seguono una logica, e per capirlo basta analizzare le statistiche di ricerca su di un sito. Una volta analizzati questi dati si deve procedere nella stesura di una lista di potenziali chiavi per il nostro sito web. Questo processo è molto difficile, bisogna stare attenti a molti particolari: ad esempio scegliere chiavi generiche potrbbe portare molte visite al sito anche se saranno poche le conversioni in clienti effettivi del prodotto o servizio che offriamo. Scegliere chiavi che hanno molto traffico è la soluzione più logica, ma molte volte non è la migliore visto che queste chiavi sono anche quelle con maggiore concorrenza: quindi sarà molto difficile e dispendioso arrivare nelle prime posizioni per quelle chiavi!

...
Loading