Aggirare il blocco Facebook

Scopri come poter aggirare il blocco facebook dal lavoro e non solo….

La maggior parte della aziende pubbliche e private hanno compreso come facebook sia una delle maggiori distrazione per i propri dipendenti. Presumundo che voi tutti siete senza ombra di dubbio dei lavoratori e professionisti instancabili e ligi al dovere, vi illustriamo un metodo semplice ed efficace per aggirare il blocco solo per il gusto di farlo. L’operazione è di una semplicità disarmante.

Le due strade  più comuni sono o utilizzare un “web proxy”, Anonymouse, per esempio, oppure usare il nostro amico di fiducia  Google.
Anonymouse è un sito che non fa altro che da  filtro per le connessioni, riassegnando un indirizzo ip diverso ( grazie al quale vengono bloccati i computer nei vari uffici ).

Per utilizzare facebook aggirando il blocco aziendale, entrate in questa sezione, digitate l’indirizzo di Facebook, ossia “it-it.facebook.com” e, come per magia, Facebook si visualizzerà, permettendovi di navigare senza problemi.

Per Google bisogna effettuare una manovra molto simile. Anche non avendo a disposizione un proxy server ufficiale, possiamo utilizzare il traduttore di pagine web (questo). Immettete l’indirizzo nella zona “Traduci la pagina Web” (a metà pagina), e il gioco è fatto.

Vi segnalo altri 4 link di proxy che potrebbero esservi utili:

L’uso è semplice, basta incollare il relativo link e confermare! Verrete indirizzati nella pagina che ci interessa. Non ci sono limiti di alcun tipo, solo minore velocità di navigazione.

A presto 🙂

 

...
Loading