Come lavorare in una web agency

Come lavorare in una web agency

Una web agency è una tipologia di attività che offre una vasta serie di servizi connessi col web: uno di essi è la realizzazione di siti web per i clienti che si rivolgono ad essa. Esistono vari tipi di web agency in base ai servizi che offre, possono essere ad esempio specializzate solo sulla realizzazione dei siti web o solo sulla conversione oppure su più ambiti.

I siti web possono essere personalizzati sia per ciò che concerne l’aspetto grafico della piattaforma sia per quanto riguarda le funzionalità, l’impaginazione e la struttura del sito.

Inoltre una web agency offre anche pacchetti che riguardano:

  • realizzazione di siti web
  • scelta e acquisto di uno spazio su server
  • realizzazione e aggiornamento di pagine web
  • posizionamento dei siti sui motori di ricerca più importanti
  • la manutenzione periodica del sito, che garantisca sempre funzionalità e stabilità sul web;
  • l’ottimizzazione del sito, attraverso una costante revisione che tende a migliorare sia la velocità di caricamento del sito web sia tutto ciò che riguarda l’esperienza di navigazione sul sito.

L’obiettivo principale di una web agency è quello di risolvere una specifica esigenza del cliente come ad esempio trasformare l’utente che “atterra” sul sito in un potenziale cliente.

Ci sono diversi tipi di conversione che consentono ad un sito web di avere successo, come ad esempio:

  • la compilazione di un modulo contatti per richiedere maggiori informazioni
  • la registrazione ad una newsletter
  • un contatto telefonico o via email per la richiesta di un preventivo.

Per far sì che questi obiettivi siano raggiungibili, una web agency deve svolgere un ruolo di partnership, aiutando l’azienda o il cliente committente ad essere visibile sia attraverso i social network sia mediante l’applicazione di tecniche SEO di posizionamento su Google per specifiche parole chiave correlate al settore in cui il cliente lavora.

Lavorare in una web agency: come fare?

In un mondo del lavoro in costante evoluzione, dove tutto cambia velocemente, è il web che propone strade ed opportunità diverse per chi desidera misurarsi con nuove esperienze mettendosi alla prova.

Lavorare in una web agency significa infatti mettersi in gioco, abbandonando l’idea di dover solo eseguire un compito ma cercando di andare oltre fino a diventare imprescindibile per un team. L’approccio iniziale corretto è essere in sinergia con gli altri. Poi impegnarsi oltre il compito affidato, sempre rimanendo in sintonia con il team. Infine è necessario assorbire quanto più possibile riguardo le informazioni e le competenze attorno a sè. Il percorso per diventare un esperto di web marketing passa attraverso la capacità di trasformare un’esperienza di lavoro in una fonte di conoscenza e di successo.

Come lavora una web agency?

Una web agency gestisce e sviluppa le attività sul web di una azienda a 360 gradi. Gli specialisti che lavorano in un’agenzia digitale curano, per l’azienda committente, tutti gli aspetti della presenza on line: creare un sito web, curare la parte grafica della piattaforma grazie ad un web designer. Occuparsi del posizionamento Google e quindi del posizionamento organico sui motori di ricerca grazie ad un consulente Seo interno. Creare delle inserzioni a pagamento attraverso il search engine marketing, la gestione dei social media e delle campagne marketing. Appare evidente quindi come il lavoro “digital” possa generare nuove opportunità e figure come il web editor, il web copywriter, gli esperti di social media, gli esperti di posizionamento SEO.

Principali tipologie di esperti che lavorano in una web agency

Per maturare una professionalità importante su cui investire attualmente le web agency offrono tante opportunità. Tra le varie figure professionali che possiamo trovare all’interno di un’agenzia web possiamo ricordare ad esempio: social media manager, web editor, grafici, sviluppatori, copywriter, sistemisti, esperti in advertiser, SEO e tanti altri esperti sia con caratteristiche molto circoscritte sia con competenze trasversali.

Andiamo a scoprire più in profondità quali sono quindi le principali tipologie di professionisti che lavorano all’interno di questo tipo di agenzia.

  • il Social Media Manager, cioè quel professionista che cura dei progetti sui social network. È sua competenza definire la giusta Social Media Strategy per capire su quali canali è meglio focalizzarsi a seconda degli obiettivi e del target al quale si rivolge. Infatti il suo operato non è necessariamente volto a generare profitti, bensì mira a raggiungere degli obiettivi che variano in base alla tipologia dei clienti e del settore di appartenenza. Sa gestire delle campagne a pagamento e analizzare gli Analytics dei principali canali social (Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn, Google+).
  • il Copywriter o web editor è l’editore dei contenuti, cioè un professionista che riesce a trasformare il testo scritto in un linguaggio tecnico di un professionista di chi conosce la materia specifica in un testo scritto con un linguaggio più adatto all’utente che visiterà il sito.
  • il web-designer è il progettista, colui che progetta il sito nella sua interezza, mentre il grafico è colui che propone il layout delle pagine e della grafica
  • lo sviluppatore web, è colui che si occupa dello sviluppo di applicazioni web, del codice sorgente di programmazione, dell’ottimizzazione dei database e dei linguaggi di programmazione.
  • il sistemista, cioè uno specialista di reti e del software. È colui in grado di riparare i problemi di un server assicurando così ai siti un alto livello di performance costante nel tempo
  • il project manager o web manager: colui che coordina lo svolgimento di un progetto
  • il web-developer: è lo sviluppatore, prepara le pagine template
  • il web-master è il gestore del sito, coordina eventuali attività di revisione, e cura l’aggiornamento delle informazioni.

Come si può notare dunque all’interno di una web agency c’è una struttura complessa e soprattutto ricca di opportunità lavorative stimolanti e nuove da cogliere se si è disposti ad imparare, ad aggiornarsi e a mettersi in gioco.

Lascia una risposta