Come salvare le Storie da Instagram

come salvare le stories di instagram

Una funzionalità di grande successo su Instagram sono senza dubbio le Storie, vale a dire quei contenuti (foto o video) che vengono caricati sul proprio Profilo e che dopo 24 ore spariscono automaticamente. Introdotte nel 2016, le Stories hanno raggiunto l’apice di diffusione già nel 2017: attualmente vengono condivise di continuo in ogni momento della giornata e sono particolarmente apprezzate dagli utenti sia per la breve durata sia per l’ampia visibilità.

Le Stories sono uno strumento perfetto per raccontare la propria quotidianità, istanti di real life informali ed immediati o ancora per rispondere a domande, sondaggi, quiz, condividere idee o citazioni, per fare pubblicità e molto altro ancora.

Sempre più spesso gli utenti hanno il desiderio o l’esigenza di salvare una Storia propria o di altri utenti. Naturalmente, per motivi di privacy che Instagram si impegna costantemente a tutelare, non c’è un tasto specifico per poter scaricare le Storie per cui è necessario ricorrere a trucchi, programmi o app.

Le stories rappresentano uno dei tanti motivi per cui Instagram diventa giorno dopo giorno uno dei social più utilizzati tra i giovani, ma per raggiungere dei risultati concreti bisogna conoscere davvero bene come funziona questa piattaforma: ad esempio in un recente articolo abbiamo analizzato quali possono essere le differenze di rese dei post solo in base all’orario di pubblicazione su instagram.

Scopriamo allora come è possibile fare per riuscire a scaricare le Stories di Instagram, secondo le diverse modalità, focalizzandoci solo sui modi più semplici e rapidi.

Come scaricare una propria Storia di Instagram

Partiamo da come scaricare la propria Storia condivisa su Instagram, in maniera molto rapida.

  1. Apri la storia
  2. Clicca su Altro (in basso a destra)
  3. Clicca su Salva Video

La storia viene così salvata sulla propria gallery fotografica.

Inoltre è interessante ricordare che se si ha attiva la voce “Salva nell’archivio” (da Impostazioni > Privacy > Storia > Salva nell’archivio) ogni qual volta verrà pubblicata una Storia, questa verrà salvata automaticamente nel proprio archivio.

E’ certamente un’opzione utile per avere una traccia di tutte le storie personali condivise.

In alternativa si può anche attivare la funzionalità “Salva sul rullino foto”: secondo questa modalità, ogni volta che verrà condivisa una Storia, questa verrà automaticamente salvata nella memoria del tuo dispositivo.

Scaricare le Stories di Instagram da altri account

Ora che sappiamo come salvare le proprie Storie di Instagram, scopriamo invece come salvare le Storie di Instagram altrui. E’ possibile salvare le storie di Instagram pubblicate da altri utenti in diversi modi: tramite screenshot, app ed estensioni per il browser.

Se desideriamo salvare una Storia con foto, si può anche procedere semplicemente con uno screenshot. Naturalmente questo metodo ‘trucco’ non vale se invece la Storia è un video.

Per scaricare una storia su iOS, il modo più semplice è utilizzare una delle App dedicate a questa funzione. In questo caso indichiamo Repost Story for Instagram. Scopriamo i pochi rapidi passaggi:

  1. Cerca su App Store “Repost Story for Instagram” e fai il download.
  2. Accedi con gli accessi del tuo account Instagram e consenti l’accesso all’applicazione foto del dispositivo per fare in modo che si possano salvare le storie.
  3. Scegli l’utente di cui vuoi salvare la Storia e fai tap sulla foto. Quando si apre, premi sull’icona di salvataggio in alto a destra. Il contenuto verrà automaticamente scaricato sul telefono.
  4. Se una storia è composta da una serie di video o di foto allora è necessario salvare i contenuti uno alla volta, non è possibile infatti scaricare l’intera storia in blocco.

L’app è gratuita, in compenso però contiene annunci pubblicitari che compaiono quando si apre l’applicazione e quando si salva una storia.

Per scaricare una storia su Android, l’app gratuita è Story Saver, scaricabile dal Play Store.

Vediamo il procedimento da seguire.

  • Installa l’app sul telefono.
  • Aprila e accedi con il tuo account Instagram.
  • Sulla homepage puoi visualizzare tutte le storie dei tuoi contatti, ma è possibile anche cercare storie di chi non segui, attraverso la barra di ricerca.
  • Seleziona quindi la storia che desideri scaricare e premi su Salva.
  • La foto si salverà direttamente nella cartella StorySaver.

Scaricare le Storie su PC

Abbiamo visto dunque come salvare le Stories di Instagram a seconda del sistema operativo dei dispositivi mobili. Ma come fare per salvare le Storie degli altri utenti tramite Pc? In questo caso uno dei modi più semplici è utilizzare il sito StoriesIG. Questo sito permette infatti di salvare le Storie di un account in maniera semplice ed immediata, inserendo soltanto l’username Instagram.

Un metodo alternativo consiste nell’utilizzare Chrono Download Manager, un’estensione di Google Chrome che prende il posto del gestore di download predefinito con uno ad elevata possibilità di personalizzazione. E’ utile per trovare e scaricare tutti i tipi di contenuti: foto, video, pdf da un sito Web. Consente anche il download delle Storie, secondo più tipologie. Peraltro non è necessario fare il download di una Storia alla volta ma permette di scaricare la Storia in toto.

Abbiamo dunque scoperto come salvare le Storie di altri utenti senza lasciare traccia o essere scoperto dal proprietario dell’account Instagram. Tuttavia è bene ricordare che prima di salvare la Story di un altro utente, è sempre consigliato richiederne il consenso per non violare la privacy ed incorrere in eventuali problemi.

Lascia una risposta