Facebook come Instagram: arriva l’opzione foto popolari

Foto popolari su facebook

Facebook dopo aver acquistato Instagram, nell’ormai lontano 2012, oggi sta testando una nuova funzione tale da rendere il flusso delle sue notizie molto più simile a quello del Social Network Instagram. Questa è la notizia pubblicata sul sito TechCrunc che avrebbe individuato Facebook testare una nuova opzione chiamata “Popular Photos” e ricevuto conferma da un portavoce della società di Mark Zuckerberg.

Foto popolari in cosa consiste?

Invece di visualizzare il flusso di notizie, così come è attualmente, si vedrebbero foto e didascalie.

La funzione foto popolari si attiverebbe in automatico quando si visualizza un’immagine a schermo intero. Continuando a scorrere verso il basso oltre all’opzione foto popolari comparirà un’etichetta “vedi più foto”. Questa nuova opzione appone una serie infinita di immagini sotto la visualizzazione, a schermo intero, della foto aperta dal feed delle notizie. In questo modo l’utente può scorrere molte più foto dopo l’orinale. La serie di immagini che verranno riproposte sono selezionate grazie a dei algoritmi dalle notizie dei nostri amici.

L’obiettivo?

Rendere l’esperienza dell’utente più rilassata omettendo gli aggiornamenti di stato, collegamenti da approfondire e gli altri tipi di contenuto che compaiono nel feed delle notizie. Si darà, quindi, maggiore valenza alla comunicazione visiva utilizzata già da altri Social media come, oltre naturalmente a Instagram, Snapchat e TikTok. In questo modo, l’utente potrà semplicemente guardare le immagini che risultano essere più piacevoli rispetto al testo considerato molto più noioso.

E le news e gli aggiornamenti di stato?

Sembrerebbe che l’esperienza fatta dall’utente fino ad oggi nel visualizzare contenuti e approfondire le notizie non sarebbe più adatta. Le sessioni di navigazione fatte durante il giorno sono sempre più brevi poiché gli utenti sono impegnati nel lavoro, famiglia o scuola.

Quando sarà accessibile?

Un portavoce di Facebook ha confermato a TechCrunch che ha eseguito un piccolo test ad ottobre, tale prova a oggi si è conclusa ma il team prevede di eseguire altri test in futuro. La società si è rifiutata di divulgare maggiori informazioni. L’inserimento di questa nuova opzione sul Social potrebbe aprire altri canali per il marketing su Facebook. Si potrebbe, ad esempio, pensare di inserire le foto degli inserzionisti nella scheda foto popolari.

Ad oggi Facebook ha una funzione simile per i video: se si clicca su un video e viene visualizzato a schermo intero compare la funzione “altri video” mostrando altri video attinenti a quello visualizzato.

Lascia una risposta